Rilevatore gas GPL BETA 756 GECA 37561621

74,09 € Iva Inclusa

20 Prodotti

I rivelatori di gas metano, GPL e CO BETA 756 avvisano per mezzo di un segnale ottico ed acustico
della presenza di gas nell’ambiente in cui sono installati. Sono dotati di un’uscita relé per il collegamento
con la centralina 754. Nelle versioni metano e GPL i sono tarati per rilevare una concentrazione di
gas pari al 10% del L.I.E. (Limite Inferiore di Esplosività). Tale soglia può variare in base alle condizioni
ambientali, ma in ogni caso non supererà il 20% del L.I.E. durante i primi 5 anni di esercizio.
Nelle versioni CO sono tarati per rilevare le seguenti concentrazioni: 50 ppm per 70 minuti / 100 ppm
per 20 minuti / 300 ppm per un minuto. Tali soglie sono garantite per un periodo massimo di 4 anni.
Alla scadenza del periodo prescritto un segnale ottico avvisa della necessità di sostituire il sensore,
operazione eseguibile semplicemente rimuovendo uno sportello ed utilizzando i sensori di ricambio
forniti in blister.

Maggiori dettagli

Condividi

Perchè sceglierci

Sconti

Chiedici un preventivo personalizzato

Assistenza telefonica

I nostri tecnici sono sempre a vostra disposzione

Spedizioni rapide

Consegne in 24/48 ore

_______________________________________

 

Alimentazione: 230 Vca – 50÷60 Hz / 12 Vcc 2,5W
Power supply: 230 Vac – 50÷60 Hz / 12 Vcc 2,5W


Assorbimento: 20 mA max
Absorption: 20 mA max


Sensore: Catalitico / Cella elettrochimica
Sensor: Catalytic / Electrochemical


Allarme: Ottico (led rosso) ed acustico (buzzer 85 Db a 1 m)
Alarm: Optical (red led) ed acoustic (buzzer 85 Db/1 m)


Grado di protezione: IP42

IP protection: IP42

Conformità alle norme: EN 50194
Standards conformity: EN 50194

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Rilevatore gas GPL  BETA 756 GECA 37561621

Rilevatore gas GPL BETA 756 GECA 37561621

I rivelatori di gas metano, GPL e CO BETA 756 avvisano per mezzo di un segnale ottico ed acustico
della presenza di gas nell’ambiente in cui sono installati. Sono dotati di un’uscita relé per il collegamento
con la centralina 754. Nelle versioni metano e GPL i sono tarati per rilevare una concentrazione di
gas pari al 10% del L.I.E. (Limite Inferiore di Esplosività). Tale soglia può variare in base alle condizioni
ambientali, ma in ogni caso non supererà il 20% del L.I.E. durante i primi 5 anni di esercizio.
Nelle versioni CO sono tarati per rilevare le seguenti concentrazioni: 50 ppm per 70 minuti / 100 ppm
per 20 minuti / 300 ppm per un minuto. Tali soglie sono garantite per un periodo massimo di 4 anni.
Alla scadenza del periodo prescritto un segnale ottico avvisa della necessità di sostituire il sensore,
operazione eseguibile semplicemente rimuovendo uno sportello ed utilizzando i sensori di ricambio
forniti in blister.